Borghi DiVini Albano Laziale. 7,8 e 9 Luglio.

borghi divini albano

Borghi DiVini Albano Laziale. Venerdì 7, sabato 8 e domenica 9 luglio il centro storico di Albano Laziale ospiterà la seconda edizione di Borghi DiVini, a cura dell’Assessorato alla Cultura, Turismo e Spettacolo e dell’Associazione Picus. La manifestazione, patrocinata dal Parco Regionale dei Castelli Romani, è stata inserita all’interno dell’Estate della Regione Lazio.

L’evento  intende porre l’attenzione sulla eccellenza della produzione vitivinicola, anche dei Castelli Romani, del lavoro e, soprattutto, della cultura che caratterizzano questo prodotto apprezzato da sempre, fin dalla più remota antichità. Un patrimonio che merita una giusta vetrina e promozione sul territorio, anche per recuperare quel senso di identità e di orgoglio delle radici storiche e culturali, attraverso la conoscenza di quanti, con il loro lavoro serio e costante, dalla terra alla vendita nelle enoteche, dai tecnici ai sommelier, dalle associazioni di categoria, agli enti culturali, hanno saputo elevare e promuovere i prodotti vitivinicoli. All’interno del centro storico di Albano Laziale, in una delle piazze caratteristiche, piazza G. Carducci, saranno allestite delle postazioni che trasformeranno l’area e il borgo in un luogo dedicato alla cultura del vino. Non una sagra, ma un appuntamento per presentare e far conoscere un prodotto, che può essere considerato patrimonio dell’umanità, sotto il punto di vista della sua storia, della sua produzione, della sua immagine.

L’idea dei Borghi DiVini Albano nasce dalla volontà di approfondire la conoscenza del vino e dall’idea che esso acquisti maggior valore se collegato con le tradizioni e la cultura di un luogo. Per questo, oltre alla presenza di diverse realtà che operano nel mondo della viticultura, ci sarà modo di dar vita anche a visite guidate all’interno del centro storico di Albano Laziale.   All’interno della piazza le postazioni saranno dedicate a diversi aspetti delle manifestazioni vitivinicole, dal far degustare al visitatore i vini esposti, al fornire, da parte di sommelier e assaggiatori, più notizie possibili sulle caratteristiche del prodotto e sul percorso seguito per ottenerlo. Non solo degustazione ma soprattutto lezioni sulla cultura del vino. è prevista la presenza di postazioni riservate ai libri, gestite dalle librerie del territorio, ovviamente ai testi dedicati a tutte le possibili produzioni editoriali dedicate all’argomento vino. Le altre presenze, quelle che daranno vita a queste serate d’incontro con la cultura e con il vino saranno:

L’evento Borghi DiVini Albano fonderà, dunque, con la cultura enogastronomica della Regione Lazio, un itinerario serale alla riscoperta del valore del bello e del buono. Durante l’evento saranno previsti tour gratuiti del centro storico di Albano Laziale, per i quali sono aperte le adesioni. Le visite toccheranno i luoghi più belli e “segreti” della cittadina albanense, alla scoperta delle bellezze storiche, artistiche ed archeologiche di un passato che suscita ancora oggi meraviglia e passione. L’appuntamento per i gruppi, a numero chiuso, sarà in Piazza della Rotonda, con partenze alle 19.30, 21.00 e 22.30. Nel tour guidato si visiteranno il Ninfeo/Chiesa della Rotonda, la Porta Pretoria, l’installazione artistica “Vite a Rendere” allestita a Palazzo Lercari e i Cisternoni Romani. Al termine della visita guidata i gruppi verranno ricondotti in Piazza della Rotonda dove la serata terminerà tra degustazioni di vini e prodotti gastronomici tipici dei Castelli Romani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *