CASAPROTA – 54^ SAGRA DELLA BRUSCHETTA

Torna a Casaprota il 28 e il 29 gennaio, la 54 sagra della bruschetta e la 13 edizione della Mostra Mercato del Prodotto Tipico.

La cittadina in provincia di Rieti continua a festeggiare il suo primo mezzo secolo insieme alla Pro Loco del paese che nel 1962 realizzò la festa per la prima volta.

Bruschette a volontà per tutti i visitatori, fatte rigorosamente con pane artigianale “passato” sulla brace per esaltare al meglio il pregiato olio extravergine casaprotano, la bruschetta verrà servita gratuitamente per la degustazione e accompagnerà l’abbondante pasto del sabato sera con Spaghetti all’Amatriciana, preparati dalla Pro Loco di Amatrice e salsicce alla brace.

Domenica si comincia a pranzo, dalle 12.00 verrà servito nel centro storico del paese Zuppa di farro al tartufo, fregnacce alla sabinese e carne alla brace. A merenda dalle 16 si prosegue con le saltapadelle preparate con acqua, farina, sale e mentuccia. Grazie all’Associazione Culturale Euskara si brinderà con la Sidra, una bevanda alcolica ottenuta dal succo fermentato di mela tipica dei Paesi Baschi.

Ricchissimo anche il programma degli intrattenimenti con mostre di radio d’epoca e di oggetti contadini di altri tempi, laboratori del gusto, concerti live, mini corsi di degustazione dell’olio, passeggiate tra oliveti secolari e visite al frantoio della Cooperativa olivicola e all’antica “Mola Alfio Marri” del ‘700, mentre la 13esima edizione della Mostra Mercato del Prodotto Tipico proporrà una ricca esposizione di prodotti tipici e artigianali della Provincia di Rieti e di quelle limitrofe. Ospite d’onore della festa sarà il Gruppo folk San Nicolò di Arcidano (Oristano), che si esibirà sabato sera e sfilerà domenica mattina accompagnato dal Corpo Bandistico Città di Accumoli e dalla Fanfara.

E’ dal lontano 1962 che Casaprota, antico borgo appartenuto all’Abbazia di Farfa, festeggia ogni anno il suo prodotto di punta.

programma-sagra-della-bruschetta

www.ansa.it

www.sabinainfesta.it

http://www.casaprota.net/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *