GIRO DI VINO 2017: CANTINE APERTE A CAPRANICA

giro-di-vino-2017-capranica

Giro di vino 2017: cantine aperte a Capranica

Tra le affascinanti vie del centro storico di Capranica (VT)  e nelle fresche cantine nascoste all’interno del borgo, giunge alla terza edizione il festival enogastronomico Giro di Vino 2017.

I visitatori potranno assaporare le delizie enologiche locali all’interno di una location unica, come quella delle antiche grotte di Capranica scavate nel tufo.

Una delle novità dell’evento di quest’anno è la presenza di etichette provenienti  da diverse regioni italiane, come Marche e l’Abruzzo, con le case vinicole Saladini e Pilastri (produttori di Rosso Piceno DOC in più declinazioni) e Talamonti (Montepulciano d’Abruzzo DOC).
Saranno presenti anche cantine Sculco dalla Calabria, La Cantina di Vignanello (VT) e Tenuta Olivieri di Gallese (VT).
Tra le altre novità enologiche, i visitatori troveranno anche l’azienda Trappolini e la Cantina Terre Etrusche di Vincenzo Lotti, che produce diversi vini biologici.

Altra innovazione è quella relativa alla modalità di degustazione, la quale sarà guidata dall’Associazione Etrusca Sommelier (A.E.S.), dove esperti forniranno informazioni sui vini delle etichette presenti.

Le associazioni di Capranica, inoltre, provvederanno all’organizzazione delle cene in cantina, il tutto accompagnato da musica, spettacoli e intrattenimento.
Ultima piacevole sorpresa è quella relativa alla serata di apertura dell’evento (30 giugno 2017): in collaborazione con A.E.S., si terrà una cena di gala organizzata dallo chef viterbese Carlo Zucchetti.

Per tutti gli appassionati del buon cibo e del buon vino, l’appuntamento è nel borgo medievale di Capranica dal 30 giugno al 2 luglio 2017.

Fonti: https://capranicaedintorni.it/giro-di-vino/
http://www.visitbracciano.it/eventi/festival/giro-vino-2017-capranica/

giro-di-vino-2017-capranica
Giro di Vino 2017 Capranica
Capranica
Capranica

 

 

 

 

 

Per essere sempre informati sugli eventi del Lazio, continuate a seguirci sul nostro sito di Passionita e su Facebook .

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *