OLIVA DI GAETA FINALMENTE DOP

Oliva di Gaeta finalmente DOP. La Commissione europea ha approvato la domanda di registrazione della Oliva di Gaeta nel registro delle denominazioni di origine protette (Dop). “Secondo molti documenti storici”, si legge in una nota della Commissione europea, la “culla di origine” di questa oliva nera di varietà “itrana” coltivata in Campania e Lazio, era “il Ducato di Gaeta”.

L’oliva, di varietà “itrana” potrà essere prodotta e trasformata solo nei 44 comuni dell’areale esteso su 4 province (Latina, Roma, Frosinone, Caserta).

Con questo riconoscimento, l’Italia si conferma il primo paese in Europa per numero di registrazioni nel catalogo europeo degli alimenti di qualità Dop/Igp/Stg, con 290 prodotti su un totale di 1.370.

www.ansa.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *