Sagra del Tartufo a Canterano. 13/14 e 20/21 Ottobre.

Sagra del tartufo Canterano

Sagra del Tartufo a Canterano. 13, 14, 20 e 21 Ottobre. Quest’anno, nel piccolo e grazioso borgo dell’Alta Valle dell’Aniene, saranno ben due i weekend dedicati al prezioso tubero, “che racchiude tutti gli aromi dei boschi nei quali cresce.”

Gli stand gastronomici saranno aperti il sabato dalle 12 alle 22 e la domenica dalle 12 alle 17 – e proporranno sapori e di profumi inconfondibili: tutti gli aromi del bosco racchiusi in un piatto, che sia la pasta fresca fatta in casa oppure il classico uovo al tegamino, senza dimenticare la bruschetta con il prelibato pane locale, il tartufo nero pregiato e il tartufo scorzone saranno i grandi protagonisti della Sagra in programma a Canterano.

E come dessert …..non mancheranno i cazzotti fritti: un dolce tipico locale che a Canterano è sempre presente nelle occasioni importanti.

Il piccolo e grazioso borgo al confine con Subiaco e i Monti Simbruini, dedica al tartufo una sagra nella quale la gioia del palato e il divertimento sono assicurati!
Fra i prodotti più amati a ogni latitudine, il tartufo ha ammaliato gli amanti della buona cucina sin dai tempi degli Antichi Romani; Plinio lo definì “un miracolo della natura”, Giovenale “un figlio del fulmine” e Plutarco “il frutto del connubio perfetto fra le piogge, il calore e la terra”. E così anche quest’anno, nel grazioso borgo incastonato sotto gli Appennini in provincia di Roma, sarà difficile resistere al richiamo di un evento nel quale la gioia del palato e il divertimento sono assicurati: ad accompagnare le prelibate ricette proposte sarà il corposo vino rosso della zona, mentre gli spettacoli di musica popolare dal vivo faranno da divertente sottofondo alla festa.“

Sarà possibile anche imparare ed immergersi in prima persona nella ricerca del tartufo nei boschi che circondano Canterano con cani addestrati e guidati da esperti raccoglitori locali.

Durante lo svolgimento dell’evento sarà possibile acquistare direttamente al dettaglio, da raccoglitori locali, il pregiato tartufo uncinato nero e anche lo squisito tartufo bianco. 

Interessante presenza di Stands EnoGastronomici per facilitare la conoscenza delle prelibatezze, come, tra gli altri, la fragranza del pane tipico di Canterano.

Al gusto verrà abbinata un’occasione imperdibile di scoprire le bellezze di un territorio ricco di bellezze naturali e storiche.

Evento organizzato con maestria dall’Associazione Culturale La Murritana.

Per essere sempre informati sugli eventi del Lazio, continuate a seguirci sul nostro sito di Passionita.com e su Facebook e Instagram .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *