SKY WINE & FOOD Sermoneta. La nostra recensione.

SKY WINE & FOOD Sermoneta / Vini e Sapori alla Corte del Ducato.

Domenica 9 Settembre, Passionita è andata a fare visita all’evento che forse più di tutti è la guida provinciale e regionale sull’enogastronomia.

Sermoneta è un posto incantevole, entrarci ti fa tornare indietro di secoli in quel tardo Medioevo quasi Rinascimento. Chi è frequentatore assiduo di questa manifestazione sa che le location scelte da Giuseppe Di Benedetto ed il suo staff hanno sempre connotazioni storiche e di grande fascino.

Non sorprende alla nostra vista, appena arrivati, il check-in per il ritiro del sacchetto con dentro il calice (serigrafato) e la mappa con sopra segnato i punti di degustazione: l’organizzazione è stata sempre un fiore allo occhiello della manifestazione e le due file separate (chi aveva fatto il ticket on line e chi invece direttamente in loco), ha fatto si che non si creasse troppa coda.

Tutto il Borgo è addobbato con le bandiere di Sky Wine ad ogni lampione storico.

Subito ci “accoglie” una pioggia di media intensità della durata di qualche minuto che ha certamente aiutato a smorzare il caldo che ancora le giornate di Settembre offrono. Fortunatamente tutti gli angoli espositori sono al coperto.

Le location erano la Loggia dei Mercanti, il Teatro di Santa Maria, Piazza Belvedere e San Michele Arcangelo. Di ogni location racconteremo l’azienda che ci ha colpito di più positivamente.

Sky Wine Sermoneta_MAPPA DEL PERCORSO DI DEGUSTAZIONE A SERMONETA_mappa
Sky Wine Sermoneta_MAPPA DEL PERCORSO DI DEGUSTAZIONE A SERMONETA_mappa

Nella prima location sicuramente siamo rimasti affascinati dal Trebbiamo Malvasia della Cantina di Sant’Andrea, un vero fiore allo occhiello della casa di Borgo Vodice (LT)

Poi sotto la pioggia arriviamo fino a San Michele Arcangelo dove non potevamo che scegliere di assaggiare la selezione portata da Marco Carpineti; lo ammettiamo lui e la sua azienda è una delle nostre preferite in senso assoluto e la bollicina Kius Brut conferma le nostre sensazioni.

In Piazza Belvedere invece era posizionata l’area Cooking Show con gli chef locali che si alternavano e proponevano i loro piatti migliori e la degustazione abbinata, il tutto compreso nel prezzo di entrata.

Infine al Teatro di Santa Maria chi più ci ha colpito è senza dubbio Casal De Luca. Una realtà giovane anzi giovanissima (data di nascita 2017) situata i località Campoverde/Le Ferriere. Abbiamo assaggiato il Mirò, un vino di “notevole brillantezza, sentori di frutti rossi e sensazioni di tostate di caffè”, un rosso di grande qualità che speriamo anche con il nostro articolo di poter far conoscere agli appassionati. Ne sentiremo parlare di questa azienda.

Anche le altre aziende che abbiamo visitato durante la manifestazione non state da meno facendoci provare Syrah oppure dei Gewustraminer coltivati nelle nostre zone, ma abbiamo voluto scegliere di raccontare queste tre cantine per 3 motivi: Sant’Andrea perché non l’avevamo mai degustata in queste manifestazioni, Marco Carpineti perché, come detto sopra, è una delle nostre preferite e non manca mai in termini di qualità, Casal De Luca perché è una realtà nuova, ambiziosa e i suoi prodotti sono già ora degni di essere presi in considerazione.

In conclusione Sky Wine & Food Sermoneta vini e sapori alla corte del ducato è stato l’evento di chiusura di questa stagione e come ci aspettavamo non ha deluso le aspettative. La cornice di Sermoneta poi ha dato al tutto un atmosfera di convivialità tra le persone come se eravamo tutti amici (credo che anche il vino abbia fatto la sua parte). Ringraziamo anche la pioggia.

Alcune foto della giornata

Sky wine & food Sermoneta_15
Sky wine & food Sermoneta_15
Sky wine & food Sermoneta_12
Sky wine & food Sermoneta_12
Sky wine & food Sermoneta_6
Sky wine & food Sermoneta_6
Sky wine & food Sermoneta_10
Sky wine & food Sermoneta_10
Sky wine & food Sermoneta_5
Sky wine & food Sermoneta_5
Sky wine & food Sermoneta_14
Sky wine & food Sermoneta_14
Sky wine & food Sermoneta_13
Sky wine & food Sermoneta_13

Per essere sempre informati sugli eventi del Lazio, continuate a seguirci sul nostro sito di Passionita.com e su Facebook e Instagram .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *