Vinitaly 2017, medaglia Cangrande a Casale del Giglio

Vinitaly 2017, medaglia Cangrande a Casale del Giglio.

vinitaly 2017
vinitaly 2017

Primi importanti riconoscimenti per le aziende pontine al Vinitaly 2017. 

Nel corso della giornata inaugurale del Salone Internazionale dei Vini e Distillati di Verona, è stata consegnata la medaglia Cangrande, prestigioso riconoscimento ai benemeriti del vino, ad Antonio Santarelli di Casale del Giglio, storica azienda agricola in località Le Ferriere – Aprilia.

Lo comunica in una nota la Regione Lazio. L’onorificenza viene consegnata dall’Ente Veronafiere seguendo le indicazioni degli assessorati regionali all’Agricoltura che segnalano quanti, con la propria attività professionale o imprenditoriale, contribuiscono a promuovere e valorizzare la cultura vitivinicola della propria regione e del proprio Paese.

“Antonio Santarelli di Casale del Giglio – ha dichiarato l’assessore all’Agricoltura, Caccia e Pesca della Regione Lazio, Carlo Hausmann – è il simbolo della viticoltura eroica per aver riscoperto nell’isola di Ponza il vitigno autoctono a bacca bianca della Biancolella, originario di Ischia, valorizzandone la tipicità e incentivando il rispetto delle tradizioni e dell’ecosistema. Il vino Biancolella di Casale del Giglio è una ulteriore tappa del lungo percorso e del costante lavoro di sperimentazione e ricerca dell’azienda. Su un piccolo altipiano, il Piano degli Scotti, risplendono i vigneti della Biancolella di Ponza, da cui vengono prodotti risultati eccellenti”.

casale del giglio_ varietà vinicola
casale del giglio_veduta casale
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *